Ottobre 2010 - Su, verso la meta

Dopo un po' di assenza dal blog, rieccomi, per recuperare un po' di rubriche arretrate!

Su, verso la meta
"Sembra una foto d'altri tempi" mi dicono spesso. In effetti è proprio l'impressione che volevo creare. Da sempre le montagne sono viste come un modo per mettersi alla prova. Anzi, in epoche remote era proprio un voler "giocare con la morte". Allora la tecnologia e i materiali utilizzati  non erano sicuramente quelli di oggi. Ma la volontà, quella sì che era forte. Secondo me, molto più di adesso. Mi basta pensare a ciò che ha passato Scott nel voler, nel 1912, a tutti i costi, essere il primo uomo a raggiungere il Polo Sud. Ahimè, è stato battuto sul tempo da Amundsen e ha perso anche la vita sulla via del ritorno (se siete interessati a questa storia vi consiglio di leggere il bellissimo libro "Il Peggior Viaggio del Mondo" di Cherry Garrand Apsley che narra proprio le vicende della spedizione antartica dalle dirette parole di un sopravvissuto). Oggi, tutto è più semplice. Racchette, zaini da trekking, scarponi impermeabili ultraperformanti, giacche a vento antipioggia, gps, e altro ancora hanno cambiato radicalmente il modo di approcciarsi ad una montagna. E anche le motivazioni sono cambiate. Quello che è rimasto è il voler mettersi in gioco, osare, spingersi oltre. Mi dicono sempre: "Ma chi te lo fa fare?". Non si può descrivere ciò che si prova lì in cima, sopra le nuvole, lontano dal caos e dalla frenesia della quotidianità, tra falchi, aquile e gracchi che ti gridano contro quasi a volerti dire che te ne devi andare, che non è il tuo posto, che disturbi la quiete. Non lo si può spiegare. E alla fine mi sento sempre rispondere: "Prova a venire, la prossima volta, scoprirai cosa si prova!".

Questa foto ha anche partecipato alla mostra fotografica organizzata dal gruppo fotografico effe64, di cui faccio parte, (www.effe64.com) in occasione dell'evento "Don't worry beer happy". La mostra si è svolta a Porto Sant'Elpidio nei giorni del 14/15/16 Gennaio 2011.

Share/Bookmark

Posted by Nicola Pezzotta | a domenica, gennaio 23, 2011 | 0 commenti

Eventi 2011

In questo post, che aggiorneremo di volta in volta, vorremo porre all'attenzione di tutti i naviganti alcuni eventi che, secondo noi, potrebbero essere di vostro interesse.

6 Marzo - Giornata nazionale delle Ferrovie Dimenticate - Sulle tracce dell'antica Ferrovia Porto S. Giorgio-Fermo-Amandola: Italia Nostra, Sezione del Fermano, anche quest'anno aderisce alla Giornata nazionale delle Ferrovie Dimenticate, giunta alla quarta edizione. Sarà così possibile ripercorrere il tracciato della vecchia ferrovia Adriatico-Appennino, scoprendo vecchie stazioni, viadotti e le cittadine che per quasi cinquant'anni sono state servite dal "Trenino dei Sibillini". Per maggiori informazioni visitate il sito: http://www.volontariatomarche.it/italianostra.htm

Dal 19 al 21 Marzo - Tipicità: Festival dei prodotti tipici delle Marche: In località Girola di Fermo, in un'ampia area espositiva, si terrà la diciannovesima edizione di Tipicità. Tipicità si propone come una occasione imperdibile per degustare ed acquistare, direttamente dai produttori, le specialità dell'enogastronomia marchigiana. Olive ascolane, ciauscolo, salame di Fabriano, prosciutto di Carpegna, pecorini, caprini, vino cotto, tartufi, miele, marmellate e tanto altro ancora... sarà ad attenderci il 19, 20 e 21 Marzo nel Mercatino di Tipicità. Tipicità è anche Salone del Turismo enogastronomico, un importante palcoscenico in cui paesi, città e comprensori delle Marche si presentano con le loro attrattive storico, culturali, artistiche e naturalistiche, con le loro tradizioni e con le loro specialità enogastronomiche; per soddisfare ogni tipo di turista e per appagarne ogni senso. Per saperne di più visitate il sito: http://www.tipicita.it/

20 Marzo - Escursione geologica sui Monti Sibillini: Con il CAI di Fermo. Sovrascorrimento dei Monti Sibillini. Gole dell'Infernaccio e valle del Tenna - Escursione intersezionale con il CAI di Camerino - Dislivello: 328 m - Difficoltà: Turistica - Ore: 4.30 - Guida CAI: P. Ferracuti. Per info contattare la guida al numero 328 6972409 o visitare il sito del CAI di Fermo.

26/27 Marzo - XIX Giornata di Primavera del FAI: Il Fondo Ambiente Italiano, come ogni anno, permette di visitare dei luoghi importanti della nostra storia. Il tutto con l'ausilio di guide e gratuitamente. Fra i 660 luoghi che saranno aperti in tutte le Regioni italiane, 150 sono dedicati al Risorgimento italiano, in un percorso che si dipana in tutta It alia e che permette di rendere i cittadini consapevoli e orgogliosi del valore storico, culturale e civile di questo importante anniversario. Per ulteriori informazioni, anche per la lista dei luoghi da visitare: http://www.fondoambiente.it/.

17 Aprile - Escursione sul Monte Pozzoni - Monti della Laga: Con il CAI di Fermo. Si tratta di un monte che segna il confine tra Umbria e Lazio nei pressi della cittadina di Cittareale e della località sciistica di Selva Rotonda. Dalla vetta si possono vedere tutte le cime e gruppi montuosi del Lazio (Terminillo), Abruzzo (Maiella, Gran Sasso e Laga) e delle Marche (Sibillini) trovandosi essa al centro dei suddetti rilievi - Dislivello: 800 m - Difficoltà: Escursionistica - Ore: 4 - Guida CAI: C. Curi. Per info contattare la guida al numero 368 7125748 o visitare il sito del CAI di Fermo. I non soci CAI dovranno pagare l'assicurazione giornaliera di circa 5 €. Segnalare la propria presenza all'uscita entro il venerdì antecedente l'escursione.

Dal 28 Aprile al 1 Maggio - Fritto Misto all'Italiana - Ascoli Piceno: Torna Fritto Misto all'Italiana, la manifestazione gastronomica ascolana interamente dedicata alla frittura. Un vero e proprio viaggio nella tradizione culinaria italiana ed internazionale con specialità dolci e salate. E' prevista anche una sezione speciale dedicata ai celiaci, con fritture senza glutine. Nelle quattro giornate di manifestazione sarà possibile cimentarsi nella realizzazione di un classico della frittura ascolana, l'Oliva Ascolana, grazie allo speciale laboratorio allestito per l'occasione e condotto dagli esperti del Consorzio per la Tutela dell'Oliva Ascolana del Piceno. Il laboratorio è gratuito ma occorre la prenotazione. Per i più golosi e per chi ammette uno strappo alla dieta.
Per info: http://www.frittomistoallitaliana.it/site/

1 Maggio - Escursione alle Cascate della Morricana - Monti della Laga: Con il CAI di Fermo. Da Ceppo per il bosco della Martese. Escursione adatta a nuclei famigliari. Ragazzi con età non inferiore a 12 anni. Se si raggiunge il numero minimo si noleggerà un pullman - Dislivello: 480 m - Difficoltà: Escursionistica - Ore: 6/7 - Guida CAI: P. Tesei. Per info contattare la guida al numero 338 1643001 o visitare il sito del CAI di Fermo. I non soci CAI dovranno pagare l'assicurazione giornaliera di circa 5 €. Segnalare la propria presenza all'uscita entro il venerdì antecedente l'escursione.

1 Maggio - Escursione guidata "Coi piedi nel Fiastra"  - Riserva Naturale Abbadia di Fiastra: Escursione-passeggiata lungo il corso del fiume Fiastra, per scoprire tutta la bellezza ed il fascino degli ambienti fluviali. Partenza dal Centro Visite della Riserva Naturale Abbadia di Fiastra in due orari diversi: 10,30 e 15,30. Passeggiata di tipo semplice ma nel letto del fiume, quindi è consigliato portare un cambio completo. I partecipanti comunque verranno forniti di gambali. Prenotazione necessaria. Costo 5 euro. Per info: http://www.abbadiafiastra.net/index.html

13 Maggio - Corso sul riconoscimento delle erbe spontanee - 1° livello - Moie di Maiolati Spontini (AN): L'Accademia delle Erbe spontanee, associazione con sede nel comune di Monte San Pietrangeli, organizza a Moie di Maiolati Spontini un corso sul riconoscimento delle erbe spontanee. La finalità del corso è quella di fornire una solida base culturale in merito alle modalità di riconoscimento delle diverse specie di interesse alimentare, evitando così eventuali rischi di confusione con piante tossiche o velenose. Il corso si compone di lezioni teoriche in aula e lezioni pratiche da svolgersi in diversi contesti ambientali. Una valida occasione per conoscere il grande patrimonio delle tradizioni popolari legate all'uso delle piante. Per chi fosse interessato: http://www.accademiadelleerbe.it/index.html

14 e 15 Maggio - "I Pugnaloni" - Acquapendente (VT): In occasione della Festa della Madonna del Fiore che si celebra ad Acquapendente dal 13 al 15 Maggio, si potranno ammirare nelle piazzette e lungo le vie del centro storico autentiche opere d'arte in cui l'antica tecnica del mosaico si sposa con il mondo della flora: i Pugnaloni. Essi sono dei grandi mosaici (m.2,60 x m.3,60) le cui tessere sono costituite da fiori, foglie e altri materiali vegetali con effetti di straordinaria bellezza. Imperdibile. Per maggiori informazioni: http://www.comuneacquapendente.it/info-turistiche/eventi-e-folcklore   http://www.prolocoacquapendente.eu/

21 e 22 Maggio - Formaggi d'Autore - Gualdo (MC): E' arrivata al quindicesimo anno la mostra mercato dedicata alle eccellenze della tradizione casearia italiana. Formaggi d'Autore è un'occasione imperdibile per scoprire autentici tesori dell'arte casearia italiana e straniera, prodotti particolari e curiosi come il "formaggio nella corteccia di abete". Una manifestazione tutta da gustare ed annusare, percorrendo le vie del piccolo borgo medioevale. Per maggiori informazioni: http://www.formaggi.biz/index.htm

Dal 21 Maggio al 6 Novembre - Vittore Crivelli, da Venezia alle Marche - Maestri del Rinascimento nell'Appennino - Sarnano (MC): Prima esposizione mai dedicata a Vittore Crivelli (1430-1502), protagonista insieme al fratello Carlo della pittura delle Marche centrali negli ultimi vent'anni del Quattrocento. La mostra, curata da Francesca Coltrinari dell'Università di Macerata e da Alessandro Delpriori dell'Università di Firenze, riunisce più di 40 opere, alcune studiate per la prima volta o poco conosciute perchè conservate fuori dal territorio italiano. Per tutta la durata dell'esposizione saranno predisposti percorsi nei luoghi che ospitano opere di Vittore e dei Maestri del Rinascimento dell'Appennino, coinvolgendo in questo modo molti comuni delle province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata.  La mostra vuole essere un tentativo di risarcimento verso il territorio, testimone a suo tempo di una delle più importanti stagioni artistiche d'Europa. Per info: http://www.vittorecrivelli.it/

4 Giugno - Il formaggio: incontro didattico-divulgativo con degustazione - Boscolo Etoile Academy - Tuscania (VT): La Boscolo Etoile Academy, in collaborazione con l'antropologo alimentare & food-writer Sergio Grasso, organizza un incontro didattico-divulgativo sul formaggio. Dopo un breve escursus storico, verranno esaminati formaggi italiani e formaggi stranieri ed il loro corretto abbinamento con vino e pane. A seguire una degustazione guidata di 5 formaggi artigianali. Per info e costi: http://www.istitutoetoile.it/it/page/59/90/Corsi-per-no-chef.html

18 Giugno - Le spezie: incontro didattico-divulgativo con test sensoriali - Boscolo Etoile Academy - Tuscania (VT): La Boscolo Etoile Academy, in collaborazione con l'antropologo alimentare & food-writer Sergio Grasso, organizza un incontro didattico-divulgativo sulle spezie. Si analizzeranno la geografia e la storia delle spezie, verranno messe a confronto la tradizione occidentale e quella orientale ed infine ci si soffermerà sugli aromi naturali ed artificiali. Sono previsti 8 tests sensoriali. Per info e costi: http://www.istitutoetoile.it/it/page/59/90/Corsi-per-no-chef.html

Dal 24 al 26 Giugno - FAB: Festival dell'alimentazione biologica - San Ginesio (MC): Nella splendida località Bandiera arancione del Touring Club d'Italia, un weekend all'insegna del biologico. Vi saranno stand, degustazioni guidate e cene a base di prodotti biologici. Convegni, educazione alimentare, gruppi folkloristici, video e concerti (su tutti il concerto di sabato 25 con "Il Parto delle Nuvole Pesanti", band calabro-bolognese che con il brano "Onda Calabra" ha fatto da colonna sonora al film di Antonio Albanese "Qualunquemente"), completano il quadro di un appuntamento imperdibile. Per info: http://www.comune.sanginesio.mc.it/?p=1757

25 Giugno - Il prosciutto e i salami: incontro didattico-divulgativo con degustazione - Boscolo Etoile Academy - Tuscania (VT): La Boscolo Etoile Academy, in collaborazione con l'antropologo alimentare e food-writer Sergio Grasso, organizza un incontro didattico-divulgativo sul prosciutto e i salami. Durante l'incontro, verrà affrontato il tema delle tecniche di conservazione delle carni di maiale: aria, fumo e sale. Ci si soffermerà sul prosciutto con la degustazione di 3 tipologie, per passare poi alla degustazione di alcuni insaccati. Particolare attenzione verrà riposta all'abbinamento con i vini e i pani. Per info e costi: http://www.istitutoetoile.it/it/page/59/90/Corsi-per-no-chef.html

2 Luglio - Il pane: incontro didattico-divulgativo con degustazione - Boscolo Etoile Academy - Tuscania (VT): La Boscolo Etoile Academy, in collaborazione con l'antropologo alimentate e food-writer Sergio Grasso, organizza un incontro didattico-divulgativo sul pane. Dopo una introduzione storica sui cereali, grani duri e grani teneri, verranno esaminate le varie tipologie di pane e le città del pane in Italia. E' prevista anche una degustazione guidata. Per info e costi: http://www.istitutoetoile.it/it/page/59/90/Corsi-per-no-chef.html

3 Luglio - La magia di Uto Ughi incontra l'incanto della Sibilla - Castelluccio di Norcia (PG): L' associazione "Omaggio all'Umbria", nell'ambito delle celebrazioni dei 150 anni dell'Unita d'Italia, organizza per il 3 Luglio uno straordinario evento: un concerto unico. Nella magica cornice fiorita dei Piani di Castelluccio di Norcia, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, il celebre violista Uto Ughi suonerà il suo Stradivari. Per l'occasione è prevista la chiusura al traffico di tutto il bacino di Castelluccio (sarà raggiungibile solo mediante navette), restituendo a quei luoghi i loro originari spazi e silenzi. Imperdibile. Per maggiori informazioni: http://www.castellucciodinorcia.eu/documenti/Manifesto-Uto-Ughi-2011.pdf

9 Luglio - L'olio: incontro didattico-divulgativo con test sensoriali - Boscolo Etoile Academy - Tuscania (VT): La Boscolo Etoile Academy, in collaborazione con l'antropologo alimentare e food-writer Sergio Grasso, organizza un incontro didattico-divulgativo sull'olio. Dopo aver messo a confronto i grassi animali con i grassi vegetali, ci si soffermerà sull'olio d'oliva analizzandone la composizione, le tecniche di produzione, la geografia. Un'attenzione particolare verrà data alla corretta scelta del prodotto e alla sua conservazione. Previsto l'assaggio guidato. Per info e costi: http://www.istitutoetoile.it/it/page/59/90/Corsi-per-no-chef.html

10 Luglio - Ciclo Escursione: Infernaccio, Eremo di San Leonardo, Capotenna: Il Bici Club Sibillini Amandola organizza un'escursione per tutti gli amanti delle due ruote. Il percorso: Gole dell'Infernaccio, Eremo di San Leonardo, Capotenna (le sorgenti del fiume tenna). Partenza da Amandola.
Per maggiori informazioni: http://www.comune.amandola.fm.it/index.php?action=index&p=266
http://www.mtbclubsibillini.it/

15 Luglio - Gustando il Medioevo - Cena medioevale sotto le stelle - Sant'Elpidio a Mare (FM): Nella suggestiva cornice della piazzetta di San Martino, nel centro storico di Sant'Elpidio a Mare, la ricostruzione fedele di un banchetto nobiliare medioevale. Nulla è stato lasciato al caso: i piatti, le musiche e le giullarate accompagneranno gli ospiti in una esperienza entusiasmante ed unica. Per una sera si diventerà tutti dame e cavalieri e si raggiungerà la piazza del banchetto in corteggio. Prenotazione obbligatoria.
Per maggiori informazioni: http://sanmartino.webnode.com/gustando-medioevo/

16 Luglio - Cose dell'altro mondo: incontro didattico-divulgativo con degustazione - Boscolo Etoile Academy - Tuscania (VT): La Boscolo Etoile Academy, in collaborazione con l'antropologo alimentare e food-writer Sergio Grasso, organizza un incontro didattico-divulgativo dedicato al tema della trasformazione alimentare europea dopo la scoperta dell'America . Durante l'incontro si discuterà anche sul processo di macdonaldizzazione del mondo e sul melting-pot culinario degli USA.  Sono previste diverse degustazioni. Per info e costi: http://www.istitutoetoile.it/it/page/59/90/Corsi-per-no-chef.html

Dal 23 al 30 Luglio - Feste Medioevali - Offagna (AN): Nell'incantevole borgo medievale di Offagna, le otto notti più suggestive, emozionanti e magiche dell'estate. In una atmosfera incantata, complice l'illuminazione a torcia dell'intero borgo, il tempo sembra essere sospeso ad un'epoca antica. Le insegne dei negozi si trasformano in "cartigli" ed il "cresciolo" diventa la moneta di scambio. Per una totale immersione nell'Età di Mezzo. Per maggiori informazioni:http://www.festemedievali.it/

Dal 28 al 30 Luglio - Città Medioevo - Sant'Elpidio a Mare (FM): Anche quest'anno la città di Sant'Elpidio a Mare compie un salto nel passato, rivivendo il Medioevo. I caratteristici vicoli e le piazzette del centro storico si animeranno di scene di vita quotidiana, di danzatrici, di artisti e cantori. Gli antichi artigiani riapriranno le loro botteghe, le taverne serviranno cibo e vino e, nell'oscurità delle vie, le cartomanti prediranno il destino ai passanti. Ordine e sorveglianza verrà garantita dalle guardie armate, in specie quando il popolo urlante accompagnerà al rogo la strega. Per maggiori informazioni: http://www.marcafermana.it/userfiles/promozione%20LA%20COMPAGNIA%20DEL%20MEDIOEVO335454.pdf

30 Luglio - Cena romana - Teatro Romano - Falerone (FM): A Falerone il 30 luglio si ritorna ai fasti romani, con una cena allestita sulla base delle ricette originali di Apicio. Per soddisfare la curiosità storica anche attraverso il palato, nella suggestiva cornice del Teatro Romano . Prenotazione obbligatoria entro il 28 luglio. Costo € 28,00. Per maggiori informazioni: http://www.corriereproposte.it/index.php?option=com_eventlist&view=details&Itemid=1&id=5223:truculentus

5 Agosto - Una serata ai tempi dell'impero - Anfiteatro Romano - Urbisaglia (MC): A chiusura della Stagione di Teatro Classico Antico 2011, tra le suggestive vestigia dell'Anfiteatro romano di Urbs Salvia, ci si potrà immergere nell'affascinate atmosfera della cultura romana. Una cena fedelmente ricostruita su ricette originali di Apicio, spettacoli e animazioni contribuiranno a creare l'illusione di trovarsi ai tempi dell'Impero. Costo € 35,00. Per maggiori informazioni: http://www.sistemamuseale-mc.it/wp-content/uploads/2011/06/urbisaglia_20111.pdf


7 Agosto - XXXIII Disfida del Bracciale Treia (MC): Nei tempi in cui il gioco del pallone col bracciale costituiva la disciplina sportiva più popolare e diffusa di tutta la penisola, "lo sport italico per eccellenza" (Leone Cungi), a Treia viveva uno dei giocatori più famosi d'Italia, un campione le cui doti e qualità vennero celebrate dallo stesso Leopardi in "A un vincitore nel pallone". Si tratta di Carlo Didimi. In ricordo di quei tempi e in onore del celebre campione, Treia organizza ogni anno dal 1978 la "Disfida del Bracciale", una coinvolgente manifestazione per tutti gli appassionati del bracciale e non solo. Per maggiori informazioni: http://www.disfidadelbracciale.it/

14 Agosto - La Contesa del Secchio - Sant'Elpidio a Mare (FM): E' giunta alla 59° edizione la rievocazione storica più antica delle Marche, e senza dubbio, tra le più affascinanti e singolari d'Italia. Nata per risolvere le continue liti e baruffe tra comari che volevano attingere acqua dall'unico pozzo presente in città (sembra che il pozzo fosse ricercatissimo per la limpidezza delle sue acque), ancora oggi lo "jocu de lu pozzu" accende forti emozioni ed antiche rivalità tra gli abitanti delle contrade. Un corteggio costituito da circa 1000 personaggi in costume medioevale accompagna l'apertura dei giochi, nell'entusiasmo di spettatori e turisti. Per maggiori informazioni: http://www.contesadelsecchio.it/default.asp

Dal 18 al 21 Agosto - Sagra del vino cotto - Loro Piceno (MC): Giunta alla quarantesima edizione, la Sagra del vino cotto si pone come un appuntamento irrinunciabile per degustare una bevanda dalle antiche origini, corroborante e dal particolarissimo metodo di produzione. La manifestazione sarà accompagnata da spettacoli, stand gastronomici ed eventi culturali. Visitabili diversi musei tra cui quello dedicato al vino cotto. Per conoscere meglio il programma: http://www.loropiceno.com/


Dal 3 Settembre al 1 Ottobre - Corso itinerante di "Conoscitore di erbe e piante spontanee" - Falerone (FM), Monte Vidon Corrado (FM), Massa Fermana (FM): L'Associazione "Chi mangia la foglia" organizza un corso per il riconoscimento delle erbe spontanee ad uso alimentare, della durata di tre settimane. Il corso sarà itinerante in quanto coinvolgerà tre cittadine (Falerone, Monte Vidon Corrado, Massa Fermana) ed i rispettivi territori. Costo di iscrizione  € 50. Per maggiori informazioni: http://www.marcafermana.it/userfiles/Locandina_erbe_A41%20%282%29.pdf

3 e 4 Settembre - Festa della "Pera Angelica" - Serrungarina (PU): La "Pera Angelica" rappresenta un'antica varietà, descritta dallo stesso Gallesio nella sua "Pomona" all'inizio del 1800. Particolarmente diffusa in Italia fino agli anni '60, oggi il frutto è coltivato in una ristretta area comprendente il Comune di Serrungarina e altri comuni limitrofi. Proprio per far conoscere questa antica varietà ad un pubblico sempre più vasto, nasce la  Festa della Pera Angelica, una manifestazione che consente di avvicinarsi anche ai distillati e ad altri utilizzi in cucina. Per info: http://www.comune.serrungarina.ps.it/default.aspx

Dal 10 Settembre al 13 Novembre - La Ferrovia Porto San Giorgio-Fermo-Amandola (1908-1956) - Mostra itinerante, storica-documentaria - Monte San Martino (MC): La sezione del fermano di Italia Nostra ed il Comune di Monte San Martino organizzano, in collaborazione con la Pro Loco e la Società Operaia di Mutuo Soccorso, una mostra storica-documentaria sulla linea ferrata che collegava l'Adriatico ai Monti Sibillini e che aveva una propria stazione nel territorio montesammartinese. Foto, documenti, manifesti e pubblicazioni aiuteranno a ripercorrere la storia della Ferrovia, dalla messa in posa della prima pietra, fino alla sua soppressione avvenuta nell'agosto del 1956. Per info:http://www.italianostra.org/?p=13818

18 Settembre - Escursione in mountain bike "Le cantine di Serrapetrona" - Caldarola (MC): L'antico castello di Serrapetrona, famoso per la Vernaccia D.O.C.G., un vino spumante dall'intenso colore rosso rubino, sarà la località di svolgimento di una cicloescursione organizzata dal Comune di Caldarola e tutta dedicata al vino e alle cantine. La partenza è prevista alle ore 8,30 da Caccamo di Serrapetrona. Per maggiori informazioni http://www.comune.caldarola.mc.it/

18 Settembre Alla scoperta dei teatri storici delle Marche: Arcevia (AN) - Italia Nostra: In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, Italia Nostra (sezione del fermano) organizza, in collaborazione con il Comune di Arcevia, una visita guidata al teatro "Misa". Si tratta di un piccolo gioiello dell'architettura riaperto al pubblico nel 2002, dopo un lungo periodo di restauro. La visita comprederà anche una tappa ai castelli di Arcevia: Loretello, Piticchio, Palazzo. Partenza in pullman. Preadesione entro il 22 agosto. Per info e costi: http://www.volontariatomarche.it/italianostra.htm

24 e 25 Settembre - Giornate Europee del Patrimonio: Tornano, il 24 ed il 25 settembre, le Giornate Europee del Patrimonio, un’occasione irrinunciabile per scoprire e riscoprire musei, monumenti e siti archeologici noti e meno noti. L’Italia aprirà al pubblico molti luoghi d’arte statali, i quali saranno visitabili gratuitamente. Per conoscere l’elenco dei luoghi aperti al pubblico: http://www.beniculturali.it/mibac/multimedia/MiBAC/documents/1315575127018_LuoghiAperti.pdf

25 Settembre - Alla scoperta dei teatri storici delle Marche: Corinaldo (AN) - Italia Nostra: In collaborazione con il Comune di Corinaldo ed in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, Italia Nostra, sezione del fermano, organizza una visita guidata al teatro "Carlo Goldoni". Edificato tra il 1863 ed il 1869, è stato riaperto al pubblico nel 2005 dopo un intervento di restauro. La giornata comprenderà anche la visita al Museo Internazionale dell'immagine postale sito nel Comune di Belvedere Ostrense. Partenza in pullman. Preadesione entro il 29 agosto. Per info e costi: http://www.volontariatomarche.it/italianostra.htm

2 Ottobre - Giornata del trekking urbano - Sant'Elpidio a Mare (FM): Dopo il successo delle passate edizioni, torna, nella cittadina di Sant’Elpidio a Mare, un appuntamento particolarmente atteso: la giornata del trekking urbano. Un modo diverso di fare turismo, un'opportunità per conoscere il centro storico e le sue opere d’arte, l'occasione per scoprire luoghi poco conosciuti e scorci mozzafiato. 
Per info: Tel. 0734 8196373

9 Ottobre - A piedi sulla vecchia ferrovia Spoleto-Norcia - Italia Nostra: Un'altra giornata in compagnia di Italia Nostra, sezione del fermano, in un'affascinante itinerario tra storia, arte e natura, nel cuore dell'Umbria. La giornata inizierà con una passeggiata guidata sugli "ultimi chilometri recuperati" della ex Ferrovia Spoleto-Norcia, dalla stazione di Serravalle a quella di Norcia. Proseguirà con una visita guidata della città di Norcia. Tappa imperdibile la visita dell'Abbazia di Sant'Eutizio a Preci. Partenza in pullman. Preadesione entro il 9 settembre. Per info e costi: http://www.volontariatomarche.it/italianostra.htm 

9 Ottobre - Giornata Bandiere arancioni - Touring Club Italiano: Uniti da un comune obiettivo, quello della valorizzazione del territorio, con una attenzione particolare verso l'ambiente e la cultura, nel rispetto delle tipicità locali, i Comuni Bandiera arancione celebrano il 9 ottobre la loro festa. Una giornata per scoprire piccole realtà territoriali, eccellenti da un punto di vista turistico ed ambientale. 
Fatevi fotografare con la manona arancione realizzata appositamente per l’occasione, per dichiarare che "vi piace" davvero la località visitata. 
Questo l’elenco dei Comuni interessati: http://www.bandierearancioni.it/giornata-bandiere-arancioni/

Dal 14 al 16 Ottobre - Leguminaria - Appignano (MC): Profumi e sapori antichi, ciotole di terracotta fumanti, e poi ceci, fagioli, lenticchia e roveja: tutto questo ed altro ancora è "Leguminaria". Una tre giorni alla riscoperta di produzioni di qualità, dei piatti poveri della cucina marchigiana, impreziositi dagli oli monovarietali ed accompagnati dal Rosso Piceno.
Per conoscere meglio il programma: http://www.leguminaria.it/default.aspx


Dal 30 Ottobre al 1° Novembre - Tre giorni nelle terre di Puglia - Italia Nostra: Italia Nostra, sezione del fermano, organizza, per il ponte di fine ottobre, una "tre giorni" nelle terre di Puglia. Margherita di Savoia, Manfredonia, Siponto, Barletta, Trani, questi saranno i luoghi da visitare, da conoscere, da scoprire. Preadesione entro il 12 settembre. Per info e costi: http://www.volontariatomarche.it/italianostra.htm

5 e 6 Novembre - Saperi e sapori della mela rosa - Monte San Martino (MC): Giunta alla settima edizione, "Saperi e sapori" si presenta come l'occasione per conoscere e gustare un frutto di antica origine, dalle straordinarie qualità organolettiche e dal curioso metodo di conservazione e maturazione: la mela rosa dei Monti Sibillini. Le due giornate saranno arricchite da un laboratorio di analisi sensoriale sulla Mela Rosa aperto a tutti. Per maggiori informazioni: http://www.comune.montesanmartino.mc.it/?p=943

13 Novembre - Escursione ai castagneti di Macchia de Foco - San Ginesio(MC): L'Accademia delle Erbe spontanee organizza una escursione-passeggiata ai castagneti di Macchia de Foco, in località Colle San Ginesio, un'area ricca di biodiversità. Ritrovo alle ore 9 davanti al bar all'incrocio di Pian di Pieca. Per info: http://www.accademiadelleerbe.it/Comunicazioni/Escursione_a_Macchia_de_Foco%5B2%5D.pdf


13 e 20 Novembre  - Appassimenti aperti - Serrapetrona (MC): "Appassimenti aperti" è due giornate per conoscere la Vernaccia di Serrapetrona docg, l'unico spumante rosso che subisce tre fermantazioni. Per l'occasione navette gratuite consentiranno di raggiungere le cantine e gli "appassimenti", dove le uve vengono lasciate per mesi ad appassire. Un viaggio per conoscere la storia e la tecnica di produzione di uno dei prodotti più rappresentativi delle Marche. Per info: http://www.appassimentiaperti.it/index.html

Share/Bookmark

Posted by Nicola Pezzotta | a sabato, gennaio 01, 2011 | 0 commenti